High-Rise – La rivolta

(High Rise)

Regia di Ben Wheatley

con Tom Hiddleston (dottor Robert Laing), Jeremy Irons (Anthony Royal), Sienna Miller (Charlotte Melville), Luke Evans (Richard Wilder), Elisabeth Moss (Helen Wilder), James Purefoy (Pangbourne), Keeley Hawes (Ann Royal), Augustus Prew (Munrow), Peter Ferdinando (Cosgrove), Sienna Guillory (Jane Sheridan).

PAESE: Gran Bretagna 2015
GENERE: Grottesco
DURATA: 112’

In una Londra del 1975 alternativa, il dottor Robert Laing va a vivere in un lussuoso palazzo progettato come una comunità autonoma e indipendente dal resto della città. Il presentarsi di alcuni problemi tecnici fa venire a galla le diversità sociali tra abitanti dei piani bassi e abitanti dei piani alti. Sarà una carneficina.

Dal romanzo Il condominio (1976) di J.G. Ballard, i cui diritti vennero acquistati dal produttore Jeremy Thomas subito dopo la pubblicazione. Dopo una lunga (lunghissima) gestazione la trasposizione è stata affidata a Wheatley, che cura anche la sceneggiatura con la moglie Amy Jump. Nonostante un indubbio talento visivo e alcune scelte coraggiose (prima fra tutte, il mantenimento dell’ambientazione temporale originale – gli anni settanta) il film non riesce a elaborare in maniera davvero significativa la complessità del romanzo, finendo per essere un ennesima parabola sullo scontro tra poveri (quelli di sotto) e ricchi (quelli di sopra) come al cinema se ne sono viste tante, forse troppe (da Metropolis a Elysiumpassando per 2022: i sopravvissuti). Forse, se fosse uscito negli anni in cui venne scritto il romanzo sarebbe stato un film quantomeno anticipatore. Oggi, invece, sembra dire cose che già tutti conosciamo, peraltro già raccontate in tutte le salse. La prima ora è la migliore, poi si perde nella ridondanza e in un ermetismo fastidioso. Alcune scene, soprattutto quelle più oniriche, lasciano comunque il segno. Bella prova di Hiddleston, ma i comprimari non gli sono da meno.

Questa voce è stata pubblicata in 2000 - oggi, Genere Grottesco e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *